Informiamo che in questo sito sono utilizzati solo “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione; il presente sito può consentire l’invio di “cookies di terze parti”. Non sono utilizzati cookies di profilazione. Puoi avere maggiori dettagli e indicazioni sull’uso dei cookies utilizzati dal presente sito visionando l’informativa estesa (pagina privacy, su menu principale). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, anche mediante l’accesso ad altra area o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio un’immagine o un link), ciò comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies specificati nell’informativa estesa (art. 4.1. Provv. Generale n. 229 dell’8.05.2014 Garante Privacy).  

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.

Stampa
Categoria: Eventi e varie
Visite: 683

Il giorno 25 febbraio 2016 si svolgerà nell’Aula Parrilli di Palazzo di Giustizia alle ore 16 il secondo incontro della V edizione del percorso formativo in materia di "Diritto dell'arbitrato e ADR". Questo evento si svolgerà unitamente al corso di formazione in "Diritto di famiglia e minorile".


L’evento formativo sarà dedicato alla negoziazione assistita dagli avvocati:

"La negoziazione assistita: profili processuali. Il caso degli accordi di famiglia. Aspetti di deontologia forense".

I relatori saranno il cons. Gianluigi Morlini (Magistrato Componente della Scuola Superiore della Magistratura) e l’avv. Giorgio Vaccaro (avvocato del Foro di Roma ed esperto del Sole24Ore).

Sono stati attribuiti 3 crediti formativi per la partecipazione all'evento formativo (dei quali uno in materia di deontologia forense).

I prossimi incontri in calendario si terranno nelle seguenti date: 25 febbraio 2016, 17 marzo 2016, 14 aprile 2016.

Le presenze saranno registrate come di consueto previa firma di ingresso e di uscita e poi sul libretto di frequenza. Gli attestati di partecipazione saranno rilasciati soltanto su richiesta degli avvocati iscritti presso altri Fori.
 
 
 
Per l'allegato clicca qui