L'unione Regionale Ordini Forensi della Campania, nella riunione del 1 ottobre u.s., ha deliberato l'attuazione di una manifestazione di protesta da tenersi a Roma nella mattinata del giorno 23 ottobre 2012, con astensione dalle udienze.

Inoltre ha approvato una piattaforma rivendicativa riportata nel verbale che si allega.

Si sottolinea he l'Ordine di Salerno, con il Presidente Montera ha ottenuto l'inserimento dei punti b e c:

- di tener conto nei procedimenti esecutivi del carattere autonomo della fase esecutiva e
quindi provvedere alla rideterminazione degli importi dell’attività civile, amministrativa e tributaria;

- per le cause di lavoro di provvedere alla soppressione dell’art. 8 del D.M.
 
Per l'allegato clicca qui