Le Sezioni Unite con un importante arresto ( sen. n. 10143 depositata il 20/6/2012) riconosce la prevalenza dell'indirizzo di posta elettronica certificata per le notificazioni all'avvocato.

Dal 1/02/2012 , a prescindere dall'elezione di domicilio o della sede dell'avvocato, quando lo stesso ha indicato, come d'obbligo, il proprio indirizzo p.e.c., deve essere utllizzata per la notificazione di atti di impugnazione, sentenze etc, la modalità informatica. Anche la copia dell'atto da notificare dovrà essere estratta e cetificata in modlità informatica.

In allegato il testo integrale della sentenza