Informiamo che in questo sito sono utilizzati solo “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione; il presente sito può consentire l’invio di “cookies di terze parti”. Non sono utilizzati cookies di profilazione. Puoi avere maggiori dettagli e indicazioni sull’uso dei cookies utilizzati dal presente sito visionando l’informativa estesa (pagina privacy, su menu principale). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, anche mediante l’accesso ad altra area o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio un’immagine o un link), ciò comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies specificati nell’informativa estesa (art. 4.1. Provv. Generale n. 229 dell’8.05.2014 Garante Privacy).  

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.

Scarica qui il documento

I reati tributari e il sequestro funzionale confisca per equivalente

Giovedì 28 Settembre 2017 ore 15.30

 

 
Si avvisano i colleghi che,  come da decreto in allegato,  le udienze per la trattazione degli affari relativi alla protezione internazionale, si terranno il lunedì e il martedì , presso la cittadella giudiziaria  , stanza 211.

 

 Finanziamenti agevolati per i giovani avvocati.

I requisiti più importanti per accedere ai prestiti per avvocati sono i seguenti:
 
* non aver compiuto il 35° anno di età alla data di presentazione della domanda;
 
* aver dichiarato nell’ultimo Modello 5 un reddito professionale non superiore a 40 mila euro;
 
* essere iscritti alla Cassa Forense da almeno due anni, compresi i periodi di praticantato.
 
La richiesta di prestito va inoltrata esclusivamente online tramite il sito internet della Cassa Forense entro e non oltre il 31 ottobre 2017.
 
Con la domanda il richiedente deve produrre, sempre sul il sito, un’autocertificazione in cui vengano indicate le finalità del finanziamento

AVVISO PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

 

Si ricorda, facendo seguito a pregresse comunicazioni, che dal prossimo 1 ottobre 2017 le istanze per l’accesso al patrocinio a spese dello stato potranno essere presentate esclusivamente con modalità telematiche, utilizzando la piattaforma on line per la quale sono state già consegnate - a tutti i colleghi iscritti negli elenchi degli avvocati disponibili al gratuito patrocinio - le relative credenziali.

 

Non verranno accettate, né valutate, domande  presentate con modalità diverse.

E' istituita la Sezione Specializzata per la trattazione degli affari di cui all’art.3 D.L. n. 13/17, convertito con modifiche in legge n. 46/17, con operatività dal 17.8.2017.
 
 
In allegato il decreto con i dettagli.
 

Scarica qui l'allegato